This site will look much better in a browser that supports web standards, but it is accessible to any browser or Internet device.




Associazione Ligure Ipoudenti - sulle ALI dell'udito

Piazza della Chiesa, 1
16030 SORI (GE)

Tel. 328 2864106



assoligure.ipoudenti@libero.it



C.F.: 91037470100




NEWS

Berlin - Design for All, linee guida per la progettazione

22 febbraio, 2014

di Daniela Orlandi architetto

Nell’ambito delle iniziative avviate dalla municipalità di Berlino per favorire l’adozione dei principi del Design for All si colloca Berlin - Design for All, la recente pubblicazione contenente le linee guida per la progettazione di Edifici pubblici accessibili e Spazi esterni.
Per favorirne la diffusione, anche oltre i confini nazionali, il documento è consultabile e scaricabile gratuitamente sia in lingua Tedesca che in Inglese.

Non si tratta di un semplice manuale, ma di uno degli strumenti messi a disposizione dei tecnici e dei decisori, parte di un progetto più complessivo, quello che mira ad avere la città di Berlino accessibile nel 2020.

Il Dipartimento del Senato per lo Sviluppo Urbano già nel 2007 aveva elaborato il documento Barrier-Free Planning and Construction in Berlin - Public Buildings di cui questa pubblicazione costituisce l’aggiornamento.

Dal 2007 ad oggi la strategia di intervento è mutata e già nel titolo si legge il cambiamento di paradigma che va dalla progettazione senza barriere (Barrier - free) all’approccio del Design for All, un mutamento che rispecchia la trasformazione della società e integra nei principi progettuali le esigenze di tutti.

Avere una città accessibile è oggi una “domanda politica” non più eludibile, è quanto dichiara il Senatore per l’Ambiente e lo Sviluppo Urbano, Michael Muller nel presentare quest’opera.

Superare il concetto di progettazione senza barriere per una progettazione inclusiva significa considerare non solo gli spazi, nelle loro forme e nella dimensioni, ma anche i colori, i caratteri di stampa e i materiali che possono facilitare la comprensione e l’orientamento nei luoghi come anche rendere fruibili le informazioni.

Le soluzioni per rendere uno spazio pubblico indipendente nell’utilizzo, semplice, intuitivo e comodo, considerando chi ha limitazioni motorie, visive e uditive, vengono descritte da queste linee guida in due volumi, uno per gli edifici e l’altro per gli spazi esterni, con ricchezza di informazioni, spiegazioni, disegni, riscontri normativi, standard DIN e ISO.

Queste linee guida vanno comprese anche in uno scenario contemporaneo caratterizzato dalla ratifica della Convenzione ONU sui Diritti delle persone con disabilità da parte della Repubblica Federale di Germania. E’ stato infatti preso un impegno per mettere in atto i principi espressi nella Convezione e a testimonianza di questo è, ad esempio, il Piano di Azione Nazionale del 2011.

Anche se possiamo avere opinioni talvolta differenti su come realizzare spazi e servizi accessibili, in merito a standard dimensionali, in virtù delle nostre rispettive diversità nazionali, è indubbio che il testo rappresenta uno strumento utile per effettuare comparazioni ed analisi a livello europeo.

D’altro canto in attesa che le nostre normative siano aggiornate in merito alle esigenze di orientamento e comunicazione di chi ha problematiche uditive e visive, queste linee guida sono un valido strumento operativo per approfondire le nostre conoscenze.

Referenze
Berlin - Design for All, Accessible Public Buildings, Berlin Senate Department for Urban Development and the Environments, Berlin, March 2013

Berlin - Design for All, Public Outdoor Space, Berlin Senate Department for Urban Development and the Environments, Berlin, March 2013


http://www.stadtentwicklung.berlin.de/bauen/barrierefreies_bauen/en/handbuch.shtml

Immagine:
Pittogrammi raccomandati per indicare un accesso senza barriere negli edifici pubblici.

Fonte: Berlin - Design for All, Accessible Public Buildings, Berlin Senate Department for Urban Development and the Environments, Berlin, March 2013


Fonte: dal sito di Superabile.it

Invia ad un Amico | 793 views