This site will look much better in a browser that supports web standards, but it is accessible to any browser or Internet device.




Associazione Ligure Ipoudenti - sulle ALI dell'udito

Piazza della Chiesa, 1
16030 SORI (GE)

Tel. 328 2864106



assoligure.ipoudenti@libero.it



C.F.: 91037470100




NEWS

Sistema ad induzione magnetica

17 marzo, 2013

di Daniela Orlandi architetto
La progettazione rivolta ad una utenza ampliata deve tenere conto delle esigenze reali delle persone. In particolare quando si interviene in un contesto pubblico le soluzioni dovrebbero essere diversificate.
Nel caso di limitazioni uditive le soluzioni da adottare vanno individuate a seconda del luogo ma si possono prevedere più sistemi anche in uno stesso spazio pubblico.

La lingua dei segni, la sottotitolatura, i sistemi che migliorano l’intellegibilità del suono fanno parte di un gruppo di soluzioni gestionali e progettuali che possono concorrere assieme al risultato.
In sintesi una soluzione non va ad escludere l’altra.
Si presenta nella scheda il sistema ad induzione magnetica che è una delle tecnologie che può migliorare l’ascolto.

Cos’è
Il sistema hearing loops o loop ad induzione magnetica è una delle tecnologie che rende accessibile la comunicazione a persone con limitazione uditiva che utilizzano una protesi.

A che serve
Il sistema ad hearing loops porta il suono direttamente a chi è dotato di apparecchio acustico. La persona deve regolare il ricevitore del suo apparecchio acustico alla funzione T-coil per ricevere un suono privo di rumori di fondo e tarato in base alle personali esigenze.

Come funziona
Il funzionamento del loop ad induzione si basa su un principio dell’elettronica: una corrente elettrica viene amplificata e passata in un filo disposto ad anello. Questa operazione genera un campo magnetico intorno alla zona del filo. Il campo è proporzionale alla potenza e frequenza del segnale trasmesso.
Quando un secondo filo viene collocato nel campo operativo del primo si produce in esso una corrente elettrica identica che può essere amplificata e trasformata in un duplicato del segnale.
All’interno della protesi la piccola bobina magnetica chiamata Telecoil raccoglie così il segnale del campo magnetico amplificandolo ed inviandolo all’orecchio della persona.

Diversi tipi di hearing loops
La scelta di un sistema dipende dal la dimensione dell’area di ricezione da coprire, dall’utilizzo dello spazio, dalle sue caratteristiche e dall’esigenza di tenere sotto controllo le interferenze.

Ci sono diversi tipi di soluzioni:
• I sistemi loop domestici
• I sistemi loop professionali
• I sistemi loop portatili
• I sistemi loop super o per un uso speciale.

Dove può essere installato
I sistemi loop domestici servono a captare meglio il suono di TV o dello stereo senza disturbare familiari o vicini. La dimensione del segnale può coprire una stanza come o una casa completa.
I sistemi loop professionali offrono amplificatori molto potenti per allestimenti professionali da realizzare ad esempio nelle sale conferenze, nelle chiese, nei cinema e nei teatri.
I sistemi loop portatili possono essere utilizzati in diversi spazi, variabili di volta in volta. Il sistema portatile è contenuto in una valigetta. Questo apparato non ha bisogno di installazione ed è corredato da microfoni e speakers senza fili.
Quando è importante coprire una vasta area o controllare le fuoriuscite di segnale si possono utilizzare sistemi sistemi loop speciali dotati di campo magnetico netto e riduzione delle fuoriuscite. Queste caratteristiche li rendono adatti all’installazione in spazi adiacenti come nei cinema e nei teatri mutisala, nelle sale conferenze con pannelli divisori. Tali sistemi si adattano anche nei grandi impianti sportivi e nelle sale espositive. Ci sono infine dei sistemi loop speciali progettati per un utilizzo su treni, autobus ed ascensori.

Esempi
Nei paesi dell’Europa settentrionale questi sistemi sono piuttosto diffusi.
A Londra i taxi, le biglietterie della Metropolitana, le più importanti chiese e cattedrali, come alcuni importanti musei ne sono dotati. In occasione della messa tenuta da Papa Benedetto XVI a Birmingham è stato installato un sistema loops per favorire l’ascolto della funzione che si svolgeva all’aperto.
Ci risulta che tale sistema è installato all’ Opera House di Copenaghen (Danimarca) e al Nationalmeseum di Stoccolma (Svezia) . Inoltre dalle indicazioni del sito ufficiale del turismo anche a Parigi e in Francia sono diverse le strutture dotate di induzione magnetica.
In Italia tale sistema è ancora poco conosciuto e risulta diffuso per lo più dove le associazioni hanno fornito una spinta propositiva per la sua diffusione come a Genova.
Per saperne di più:

Ampetronic.com
Omniacomudito.com
Assoligureipoudenti.it
Hearingloops.org

fonte sito Suberabile.it

Invia ad un Amico | 1169 views