This site will look much better in a browser that supports web standards, but it is accessible to any browser or Internet device.




Associazione Ligure Ipoudenti - sulle ALI dell'udito

Piazza della Chiesa, 1
16030 SORI (GE)

Tel. 328 2864106



assoligure.ipoudenti@libero.it



C.F.: 91037470100







Diversi modelli di T-coil

Modelli di T-coil

Differenti uso di ascolto

Schema funzionamento

Come funziona il campo magnetico

Campo magnetico

Come funziona l’apparecchio acustico nei luoghi attrezzati di campo magnetico?

Quasi tutti gli apparecchi acustici hanno all’interno un T-coil cioè una bobina per telefono. Questa “bobina” è lo strumento che facilita prevalentemente la comunicazione telefonica delle persone ipoudenti.

Esistono tre tipi di ausili acustici: analogici, digitali programmabili e digitali; nei primi due è necessario commutare il loro ausilio nella posizione T o MT; mentre alcuni ausili digitali passano automaticamente nella posizione di T-coil.





Finalmente, anche in Italia, siamo a conoscenza di ulteriori benefici
che produce questo piccolo strumento.





Il T-coil come lavora nell’area attrezzata?

In un’area attrezzata di “campo magnetico” la persona dotata di protesi acustica con la posizione T, e altre persone dotate di ricevitore di ascolto, sono in grado di ascoltare da qualsiasi posto, liberi di spostarsi entro il confine del circuito magnetico.

La voce dello speaker, attraverso il microfono, passa ad un potente amplificatore, che a sua volta invia corrente attraverso un filo disposto nel perimetro della sala, generando un campo magnetico che varia con il segnale di input.